30 giugno: Milano pride

La giunta di Palazzo Marino ha approvato la delibera di patrocinio del Gay Pride che si terrà a Milano il 30 giugno.
“Penso che mai come quest’anno si debba essere vigili e attivi – ha commentato l’assessore alle Politiche sociali del Comune, Pierfrancesco Majorino – Marceremo, ancora una volta, con il popolo lgbt e in quell’occasione annunceremo i nostri nuovi impegni sulla strada dei diritti”.

Decisione contraria per la giunta regionale guidata dal leghista Attilio Fontana di negare il patrocinio alla manifestazione per i diritti della comunità Lgbt, scelta che conferma la linea della giunta Maroni.

Il ritrovo è fissato per le ore 15.00 in piazza Duca d’Aosta: di fronte alla Stazione Centrale di Milano, è prevista la partenza del corteo alle ore 16.00.
Il percorso prevede il passaggio lungo via Vitruviovia Settembrini fino a piazza Caiazzo, poi via Pergolesi prima di svoltare infine in corso Buenos Aires.
Il percorso della parata Milano Pride si chiude in Porta Venezia, con arrivo previsto alle ore 18.00.

A seguire concerti a cielo aperto che concluderanno la Pride Week che ha colorato Milano con eventi ed attività culturali.

Fonti: http://milano.repubblica.it/

Print Friendly, PDF & Email

No comments.

Leave a Reply