ATTIVISTI SUBITO! Quel poco di più che può fare la differenza

Spesso ci si immagina che il volontariato sia costituito da grandi impegni per ottenere grandi risultati. Accade, però, che in ogni cosa ci siano sfumature e gradazioni, e questo vale anche per chi partecipa alle attività di Amnesty International.

Attivisti Subito

Attivisti Subito

Quando, nel 1998, ho deciso di dedicare parte del mio tempo ad AI mi è stata affidata la cura di un progetto che portava il nome di “Attivisti Subito!”.
Nato nel 1994, dalla mente vulcanica di un volontario storico, Gianfranco Dognini, era ed è rivolto a quei soci che, non potendo per motivi di varia natura dedicare grande impegno e tempo al mondo di Amnesty International, avevano e hanno il desiderio di poter fare quel poco di più che contribuire finanziariamente.
“Attivisti Subito!” racchiude quindi un circuito di soci che riceve mediamente tre volte all’anno materiale e appelli da inviare.

Partecipare è facilissimo, ci sono due modalità: tramite e-mail e tramite posta ordinaria per quei soci che non hanno accesso a Internet.

Nel primo caso si aderisce semplicemente comunicando il proprio nominativo, senza alcuna spesa, con il solo impegno di stampare e spedire gli appelli ricevuti per posta elettronica.

Nel secondo caso l’adesione avviene pagando una piccola quota a copertura delle spese di spedizione e di cancelleria, con il solo impegno di spedire gli appelli che vengono ricevuti già pronti.

Ci sono soci affezionati, che partecipano fin dagli inizi, a cui anch’io mi sono affezionata. Nomi che sono presenti nella mia mente, che celano volti di persone desiderose di un mondo migliore, nomi che sono state voci al telefono, o che chiedevano approfondimenti, o che mandavano articoli di giornale, che gioivano per la buona notizia di un prigioniero liberato, anche grazie a loro.
Sono nomi dietro ai quali ci sono persone che fanno una cosa piccolissima: mettere una firma su un appello tre volte all’anno.

Questo piccolo gesto è l’atto di chi alla rinuncia di un impegno che può essere gravoso sceglie quel poco di più, quella sfumatura che consente di ottenere significativi risultati attraverso una piccola azione.

Queste persone, che io in prima persona e tutti noi ringraziamo di cuore, fanno una piccola e per questo grande cosa: dedicano ad Amnesty International, con costanza e attaccamento, quei pochi minuti del loro tempo che possono fare la differenza.

Per altre informazioni: Attivisti subito!

Patrizia Germani (Servizio “Attivisti Subito” Lombardia – Amnesty International)

 

No comments.

Leave a Reply


× 8 = 32