hands-3460021__340

Ungheria: Orban costruisce un secondo muro anti-migranti

Risale all’inizio di questa settimana la dichiarazione ufficiale di Viktor Orban. Dopo l’ok della Serbia, il premier ungherese è pronto ad erigere un ulteriore muro… more »

International-womens

#crescereallapari8marzo2019 – International Women’s Day 2019

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, in occasione della Giornata internazionale della donna, 8 marzo, ricorda le conquiste socio-economiche e… more »

images-1

Lodi, un bel finale aperto

Un pranzo tutti insieme. Così si è conclusa la storia nel comune di Lodi di quei bambini figli di immigrati che da un… more »

Rohingya refugees shelter from the rain in a camp in Cox's Bazar

Myanmar: un genocidio dimenticato

Nello stato Rakhine, con capitale Sittwe, nell’ex Birmania, vivono molte etnie: la maggioranza Rakhine, di fede buddista, vive liberamente. Tra le etnie minoritarie… more »

l-etranger-j-ferrandez-e1508096963670

Dopo Macerata, non siamo tutti dei Meursault

Coincidenze: non crederci o crederci. Nell’ultimo caso, probabilmente, non sarà solo per un semplice avvenimento fortuito che un certo libro, con un certo… more »

Endpage 3

Se “comprendere è impossibile, conoscere è necessario”: l’importanza dei corsi di alfabetizzazione ai diritti

L’associazione Differenza Donna propone percorsi di “alfabetizzazione ai diritti” per donne rifugiate, richiedenti asilo, migranti e anche italiane. Oggi, in Italia, “alfabetizzare ai… more »

stop

Scuola: prevenzione e contrasto ad ogni forma di bullismo. Amnesty sostiene la campagna “Stop Bulling”

A scuola più delle metà delle volte la parola gay è utilizzata come un insulto. Lo hanno raccontato 1.117 studenti italiani tra i… more »

immagini.quotidiano.net

Pontida: parcheggi rosa solo per donne etero e comunitarie.

Dopo una giornata di polemiche infuocate contro l’ordinanza della giunta leghista di Pontida che istituiva parcheggi rosa vietati però a donne extracomunitarie e… more »

qatar

#WhereIsMyName: le donne afghane chiedono di essere chiamate per nome

“La madre dei miei figli”, “la mia parte debole”, addirittura “la mia capretta”: sono questi alcuni degli epiteti utilizzati in Afghanistan per chiamare… more »

20maggiosenzamuri

#20MaggioSenzaMuri: Milano, città aperta

E’ successo! Milano, medaglia d’oro della Resistenza, si è dimostrata per quello che è, una città aperta e multietnica. Per alcuni è stata… more »