Chi siamo

Segnali di fumo -  il magazine sui Diritti Umani  nasce nel 1994 come periodico di informazione della Circoscrizione Lombardia di Amnesty International. Veniva spedito a tutti i soci della Lombardia per aggiornarli sulle iniziative dei gruppi di Amnesty International sparsi sul territorio e sull’andamento delle campagne nazionali e internazionali e degli appelli e azioni urgenti.

Segnali di fumo è da sempre uno strumento di informazione, formazione e approfondimento delle tematiche trattate da Amnesty International, i diritti umani!

Con l’avvento di internet, Segnali di fumo si è trasferito su web e nel 2012 rinasce con una nuova veste grafica più intuitiva e ricca, diventando una piazza web per la diffusione, l’approfondimento e il confronto sui temi dei diritti umani. Una piazza aperta a tutti coloro che – associazioni e semplici cittadini – operano sul territorio per la difesa dei diritti umani in un’ottica di condivisione delle esperienze.

L’attuale redazione di Segnali di fumo è costituita da un gruppo di volontari appassionati di diritti umani.

www.sdfamnesty.org

 

Segnali di fumo - il magazine sui diritti umani

Segnali di fumo –  il magazine sui Diritti Umani 

Registrazione Tribunale di Milano n.548 del 31/08/88


I contenuti sono da attribuirsi esclusivamente agli autori. 
Tutte le immagini, i marchi e i loghi presenti all’interno di questo sito web sono di proprietà dei rispettivi proprietari. Segnali di fumo si dichiara disponibile nei confronti dei fotografi che non è stato possibile contattare ad apporre il credit alle loro immagini o a cancellarle se questo è il loro desiderio.

Tutto il contenuto prodotto da Segnali di Fumo è disponibile gratuitamente per tutti gli iscritti (mezzi di comunicazione, agenzie, associazioni e privati) che possono riprodurlo e diffonderlo liberamente, citandone semplicemente la fonte.

No comments.

Leave a Reply


× 4 = 12