Giornata internazionale per l’eliminazione delle discriminazioni razziali

discriminationSi celebra oggi, 21 marzo, l’International Day for the Elimination of Racial Discrimination, istituito in ricordo dei 69 manifestanti disarmati e pacifici che furono uccisi il 21 marzo 1960 a Sharpeville, in Sudafrica, dalla polizia razzista.

Nonostante il loro sacrificio e quello di altre migliaia di persone che negli anni hanno dato la propria vita combattendo per i diritti delle persone di colore, queste ultime subiscono ancora numerose violenze e discriminazioni in tutto il mondo.

A partire dal Sudafrica, dove si è riaccesa da qualche tempo una nuova fiammata di disordini xenofobi.

Dall’Italia, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione delle discriminazioni razziali, arriva il messaggio di Angelino Alfano, ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale: “L’eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale è una sfida per tutta la comunità internazionale. L’educazione ai diritti umani e alla tolleranza, rivolta soprattutto alle giovani generazioni, rappresenta un elemento centrale per questa lotta di civiltà.

No comments.

Leave a Reply


6 + 1 =