Italia: ok dal Senato per istituzione della Commissione per la tutela dei diritti umani

E’ passata al Senato con 262 sì, 16 astenuti e nessun voto contrario, la mozione che ha l’obiettivo di istituire la Commissione per la tutela dei diritti umani.
Negli anni la Commissione si è occupata di questioni di carattere internazionale, come l’abolizione della pena di morte nel mondo e nazionali, come l’introduzione nell’ordinamento italiano del reato di tortura, piene garanzie i carceratipromozione e attuazione del diritto di asilocontrasto alla tratta degli esseri umanilotta contro razzismo, xenofobia e discriminazione delle minoranze.
I senatori di Fratelli d’Italia, dopo aver spiegato come i temi di cui si dovrebbe occupare la Commissione dovrebbero essere ben diversi da quelli previsti dalla mozione, si sono astenuti ritirando la firma dal provvedimento sottoscritto all’inizio da tutte le forze politiche.
La proposta riguardava la sostituzione dei temi trattati dalla Commissione con quelli inerenti ai diritti dei nascituri, della tutela della vita dal concepimento alla morte naturale.”Si ritiene assolutamente indispensabile riconoscere il diritto a non emigrare” e ancora “il diritto di ogni nazione a riconoscere la propria sicurezza e la propria stabilità sociale anche attraverso la regolamentazione dell’immigrazione”, nonché la necessità di sostenere “il legame tra maschio e femmina”.

Fonti: 

http://www.tgcom24.mediaset.it

http://www.ildolomiti.it

Print Friendly, PDF & Email

No comments.

Leave a Reply