IX Giornata Mondiale contro la Pena di Morte

Giornata-contro-la-pena-di-morte Milano 2011

In occasione della IX Giornata Mondiale contro la Pena di Morte, che si celebra tutti gli anni il 10 Ottobre, i Gruppi Italia 094 e 100 hanno organizzato, l’8 e il 9 ottobre, una manifestazione con banchetto informativo e di raccolta firme e performance di strada dedicate al tema della pena di morte alla Loggia degli Osii a Milano.

Una forca di legno posizionata accanto al banchetto ha attirato l’attenzione dei passanti, suscitando la loro curiosità e alcune reazioni, come accaduto con il teatro immagine, con il quale abbiamo messo in scena l’esecuzione attraverso iniezione letale e impiccagione.

Durante la manifestazione, 660 persone hanno firmato la petizione che chiede al premier bielorusso Lukashenko, il cui Paese è l’unico in Europa ad eseguire ancora le condanne a morte, di istituire una moratoria sulle esecuzioni e di commutare tutte le sentenze capitali come primo passo verso l’abolizione definitiva della pena di morte.
Il 10 dicembre 2011 le firme raccolte verranno consegnate al presidente Lukashenko dai rappresentanti della ong bielorussa

Human Rights Center Viasna, da sempre in prima linea per la difesa dei diritti umani in questo paese.

 

Firma online anche tu l’appello!
In Bielorussa ai prigionieri nel braccio della morte a morte viene comunicata l’esecuzione della sentenza solo pochi istanti prima e il corpo non viene restituito alla famiglia, che non viene a conoscenza nemmeno del luogo di sepoltura del condannato a morte. La brutalità dell’atto e la segretezza che avvolge la pena capitale in Bielorussia provocano sofferenza anche ai familiari della persona messa a morte.

Per maggiori informazioni sulla pena di morte in Bielorussia

Per informazioni sulla pena di morte e tortura

Susanna Bellanti (Gruppo 100 Milano – Amnesty International)

No comments.

Leave a Reply


6 − = 2