Le news del giorno

L’esercito siriano e le forze alleate hanno riconquistato la città di Deir Ezzor, capoluogo dell’omonima provincia della Siria orientale. L’assedio alla città, in mano al gruppo Stato islamico (Is), durava da tre anni.

La procura generale spagnola ha chiesto un mandato d’arresto europeo per il presidente catalano Carles Puigdemont, che insieme ad altri quattro politici indipendentisti non si è presentato in tribunale per rispondere alle accuse di ribellione, sedizione e malversazione.
Centinaia di persone hanno manifestato a Barcellona contro la carcerazione preventiva stabilita per altri otto politici catalani.

Donald Trump parte oggi per un viaggio di undici giorni in Asia: la prima tappa è il Giappone, seguito da Corea del Sud, Cina, Vietnam e Filippine. È il viaggio più lungo di un presidente degli Stati Uniti da 25 anni e dovrebbe aiutare Washington a trovare alleati nella crisi nucleare con la Corea del Nord.

La prima ministra della Nuova Zelanda, Jacinda Ardern, ha confermato la disponibilità del suo paese ad accogliere 150 rifugiati detenuti nei campi allestiti dall’Australia a Nauru e Manus. Il 31 ottobre l’Australia ha ufficialmente chiuso il centro di detenzione per profughi e richiedenti asilo stabilito sull’isola di Manus, in Papua Nuova Guinea, che era stato dichiarato incostituzionale. Oltre 600 profughi si erano barricati all’interno nonostante il taglio delle forniture di acqua, elettricità e cibo rifiutando di essere trasferiti in alloggi provvisori sull’isola, affermando di non sentirsi al sicuro dopo le violente aggressioni commesse da alcuni gruppi armati.

Almeno tre milioni di persone nel mondo sono apolidi. Lo afferma un rapporto dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr), secondo cui questo status priva di diritti fondamentali le persone. L’Unhcr invita gli stati a mettere fine a questa politica discriminatoria entro il 2024 naturalizzando innanzitutto le persone nata sul loro territorio e che rischierebbero di restare senza cittadinanza. E poi facendo lo stesso con chi risiede da tempo nel loro territorio.

Fonti: https://www.internazionale.it/

No comments.

Leave a Reply


× 9 = 81