L’ONU richiama al rispetto dei diritti umani in Yemen

La guerra continua a imperversare nello Yemen e l’ONU richiama le parti al rispetto delle regole stabilite dal diritto internazionale.

Una delle ultime notizie riportate dai media riguardava un bombardamento aereo, presumibilmente ad opera della coalizione guidata dai sauditi, che ha ucciso almeno 26 persone nel nord dello Yemen. Il raid ha colpito un piccolo hotel nel pressi di un mercato nella provincia di Saada, roccaforte dei ribelli sciiti Houthi.

 Jamie McGoldrick, coordinatore umanitario delle Nazioni Unite per lo Yemen, ha chiesto alle parti coinvolte di “rispettare il principio della distinzione tra civili e combattenti e di astenersi dal compiere attacchi contro civili e infrastrutture civili”

No comments.

Leave a Reply


× 7 = 28