Venezuela: feriti e un morto nelle proteste contro il governo

In Venezuela divampano le proteste contro il governo di Nicolas Maduro a seguito dell’interdizione imposta dalle autorità venezuelane al leader oppositore Henrique Capriles.

Negli ultimi giorni una ventina di persone sono rimaste ferite negli scontri tra oppositori e polizia a Caracas.

Gli uomini delle forze di sicurezza hanno risposto con una pioggia di gas lacrimogeni e pallottole di gomma ai gruppi di manifestanti “antichavisti” che, a loro volta, hanno scagliato pietre contro la polizia.

Durante le manifestazioni è stato ucciso uno studente ventenne a Valencia, capitale dello stato di Carabobo. Daniel Queliz, questo il nome dello studente ventenne che è stato raggiunto da un colpo al collo mentre partecipava ad una protesta nel quartiere di Los Caobos. Il cugino del ragazzo, che era con lui al momento dell’accaduto, ha accusato la Polizia.

 

La Redazione

No comments.

Leave a Reply


− 2 = 4