Venezuela: giovane violinista ferito durante un corteo

In Venezuela continuano le proteste anti-Maduro e si acuiscono le violenze. Durante una marcia a Caracas è stato ferito il violinista ventitreenne Wuilly Arteaga, esponente dell’opposizione.

Arteaga stava suonando il violino durante una manifestazione di piazza nella capitale, che si dirigeva verso il Tribunale supremo di giustizia, quando è stato raggiunto da un pallettone di gomma sparato dagli agenti della “guardia nazionale bolivariana”.

Il giovane Arteaga è stato spesso al centro delle cronache delle proteste per aver suonato l’inno nazionale o altre canzoni tradizionali durante le manifestazioni di piazza.

A seguito di questo evento l’opposizione venezuelana ha annunciato due giorni di sciopero contro il Presidente Maduro a partire da mercoledì prossimo mentre altri cortei sono stati organizzati a seguito delle elezioni dei delegati dell’Assemblea Costituente, considerata incostituzionale e antidemocratica dalle forze anti-chaviste.

 

La Redazione

No comments.

Leave a Reply


4 − 4 =